cominter

Rosmarino

Arbusto del bacino mediterraneo. Viene usato per insaporire carni e pesci e, in particolar modo, è irrinunciabile nelle grigliate e gli arrosti. Le foglie contengono olio di canfora e, per questo motivo, può essere utilizzato come antitarme. La parola deriva dal latino "rosmarinus" rugiada di mare. E' un cespuglio che cresce spontaneo su terreni rocciosi e calcarei lungo le coste del Mediterraneo e il suo profumo ricorda quello delle pinete nelle giornate calde. E' tra le erbe aromatiche più comuni, specie per gli arrosti, e viene usato sia nella cucina italiana che in quella francese, spagnola e greca. Se dosato opportunamente è ottimo non solo con la carne alla griglia ed arrosto, ma anche con il pesce e con tutti i piatti di carne aromatizzati con aglio, vino e aceto. Generalmente è usato a rametti, ma anche le sole foglie tritate finemente.

Collegamenti