cominter

Mais

Originario del centro America - coltivato in Messico sin dal 4000 AC e introdotto in Europa ed America dopo la sua scoperta.

- Mais vitreo, Mais tenero: povero di proteine, farinoso, prevalentemente coltivato in Sud America, eccellente per estrazione di ami

- Mais dentato: simile al dente di cavallo; non corneo all'estremità della pannocchia, è la varietà più importante al mondo

- Mais duro: tenace, grani cornei, piccoli, particolarmente robusti in condizioni climatiche sfavorevoli

- Mais da scoppio: grani quasi completi d'estremità callose, ricco in proteine

- Mais dolce: raggrinzito, grani vitrei, grasso e ricco di proteine

- Mais cereo: grani con aspetto ceruleo; di origine asiatica, può essere utilizzato in molti modi, tutte adatte all'alimentazione umana.

Può essere utilizzato direttamente o trasformato come farina per panificazione e polenta, fiocchi, pasta, estrusione, ecc.

Ha più grassi rispetto agli altri cereali, ma è anche ricco di vitamina B, C, calcio e fosforo.